venerdì 31 dicembre 2010

venerdì 24 dicembre 2010

BUON NATALE


Un grandissimo augurio di Buon Natale a tutti quelli che passeranno di qua...
Un augurio speciale alla mia "nuova amica"...
Spero che siano giorni di serenità per tutti.

mercoledì 22 dicembre 2010

Decorazioni di Natale


Ecco la mia decorazione di Natale di quest'anno... a prova di micio.
Ho dovuto rinunciare a fare l'albero, mi sono stancata di raccattarlo, era meta continua di scalate, con conseguenti rovesciamenti.
La decorazione sul camino sembra non interessarli...

Speriamo che duri...

lunedì 20 dicembre 2010

Ginevra e il grande freddo

Questa è la mia dolcissima Ginevra...




ha passato gli ultimi due giorni sul termo... troppo freddo per uscire!
Nell'ultimo post avevo detto che mi piace il freddo, ma quello del fine settimana è stato davvero eccessivo... anche per chi ama il freddo.


L'unica che non si è lamentata è Emma, ha fatto interminabili corse nella neve, felicissima e divertita...
Oggi per fortuna siamo tornati a temperature normali.

giovedì 16 dicembre 2010

A noi piace il freddo


Lo dobbiamo ammettere, a me ed alla mia Emma piace il freddo...
Stamattina siamo uscite a fare la nostra passeggiata, sembrava di essere in un mondo incantato...
Tutto era diventato di pizzo, davvero una meraviglia.
L'umidità della notte e la bassa temperatura avevano fatto un miracolo...






Anche l'orto e il frutteto... tutto bianco.




Anche nel giardino interno, nonostante sia più protetto, le ultime rose temerarie con un tocco di bianco...








Ci siamo ossigenate, quando è freddo sembra di respirare meglio...
Tra una foto e l'altra, Emma si è fatta un riposino.

sabato 11 dicembre 2010

Il nuovo centrotavola


Avrete già capito che la Lea è la più estrosa dei miei mici nel scegliere i posti per la nanna...
ecco l'ultima scelta, il centrotavola.

giovedì 9 dicembre 2010

Magliette con le foto

Ancora un altra idea per un regalo di Natale diverso dai soliti...
Vogliamo puntare sulla commozione?
Una maglietta con una foto di tanti tanti anni fa, della quale magari non ci si ricorda quasi più...


questi siamo noi...


ma ne ho fatte tante altre, e devo dire la verità... si sono visti tanti occhi lucidi.
Sono i regali che nessuno si aspetta... credo che nessuno le abbia usate, troppo preziose per rischiare di rovinarle, questi i commenti.
A volte non serve spendere tanti soldi per vedere persone soddisfatte.
Farle è semplicissimo, basta procurarsi i fogli per la stampa su tessuti, facilissimi da reperire, recuperare la foto, con lo scanner trasferirla nel computer, adattarla alla misura desiderata, stamparla (mi raccomando al contrario), e poi trasferirla su una maglietta di cotone (precedentemente lavata per togliere la colla del tessuto), ed il gioco è fatto!

lunedì 6 dicembre 2010

Grucce appendiabiti decorate


Un'idea per i regali di Natale, piccoli pensieri, ma fatti da noi, perciò preziosi.


Semplici grucce di legno, queste le ho comprate da Ikea, colorate con colori acrilici, spugnate con colori in tinta, e decorate con piccole farfalline applicate a decoupage.




Davvero semplici da realizzare...

mercoledì 1 dicembre 2010

Libretti dei miei gatti personalizzati


Ecco un'altra delle mie idee... rendere più simpatici i libretti sanitari dei miei animali.








Devo essere sincera, com'erano prima non mi piacevano proprio...
Copertine scialbe con vistose pubblicità di prodotti per animali, per questo ho deciso di sostituire la copertina con una fatta da me, con foto e nome personalizzati.


L'interno è quello originale, naturalmente andava mantenuto, ci sono i timbri delle vaccinazioni fatte, ed altre annotazioni importanti.


Sul retro ho messo il nome del Medico Veterinario che li segue.
Devo ammettere che sono molto soddisfatta del risultato, le mie bestioline adorate si meritano tutte le attenzioni possibili.
Anche la mia cagnolona ha il suo libretto personalizzato, ma è in fase di rifacimento, non mi piaceva la foto...

venerdì 26 novembre 2010

Il primo freddo

Sembrava che l'inverno non dovesse più arrivare, ed invece eccolo...
I miei mici, dopo una breve uscita, hanno optato per un sonnellino al calduccio..

Spillo dorme su un termosifone...

Ginevra sull'altro, Rufus invece ha preferito il morbido cuscino sulla sedia.

Artù, come sempre è nella cuccia vicino alla stufa

Maya invece ha scelto il termo del bagno

Non c'è nulla da dire... è davvero un comportamento da copiare.
Rilassarsi e riposarsi al calduccio, quando fa freddo è una cosa meravigliosa.

mercoledì 24 novembre 2010

Scatoline per un Battesimo



Ancora un'altra occasione importante, e quindi, merita una bomboniera particolare.

Scatoline di legno decorate con simpatici bimbi realizzati in pasta di mais...





Modellate a mano, come sempre, pezzi unici...








sabato 20 novembre 2010

Fagottini di crepes con funghi e piselli.

Un piatto simpatico per aprire un pranzo in maniera diversa...



INGREDIENTI :

Per le CREPES :

120 gr. di farina
un pizzico di sale
2 uova
250-300 ml. di latte
1 cucchiaio di burro fuso

Per la Salsa Besciamella :

250 ml. di latte
25 gr. di burro
25 gr. di farina
1 pizzico di noce moscata grattugiata
sale q.b.
parmigiano reggiano

1 cestino di funghi champignon
250 gr. di piselli surgelati
olio E.V.O.
3 spicchi di aglio in camicia
sale
pepe
erba cipollina
2 sottilette cremose
burro q.b.

PREPARAZIONE :

Preparare le crepes, mescolando tutti gli ingredienti fare una pastella e farla riposare per 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo cuocere le crepes in una padellina unta con pochissimo burro. (io ho usato una padellina con l'interno di ceramica,e non ho avuto bisogno di ungere il fondo).
Metterle via via in un piatto, e lasciare da parte.
Pulire i funghi, affettarli sottilmente, mettere in un tegame un filo di olio evo, salare pepare e unire l'aglio lavato ed inciso con un coltello.
Quando saranno cotti, lasciare intiepidire, e nel frattempo preparare la salsa besciamella.
Sciogliere il burro e mescolare la farina su fuoco lento in un tegame fondo, unire il latte scaldato a parte, portare a bollore mescolando, unire la noce moscata, il sale e far cuocere per qualche minuto.
Togliere dal fuoco, unire sempre mescolando una noce di burro e un pò di grana, e lasciare intiepidire.
Mettere in un piatto i funghi cotti, tranne due-tre cucchiaiate, che rimetteremo sul fuoco, unendo i piselli scongelati, aggiustare si sale e pepe e portare a cottura, nel frattempo prepareremo i fagottini.
Appoggiare una crepe sul tagliere, mettere al centro un cucchiaio di funghi, un pezzetto di sottiletta, un cucchiaio di besciamella, formare il fagottino e legare con un filo di erba cipollina.
Procedere così per tutte le crepes.
Adesso è ora di comporre il piatto, prendere una pirofila da forno, fare uno strato di besciamella, unire i piselli con funghi, mescolare per creare il letto su cui appoggiare i fagottini.
Mettere qualche fiocchetto di burro in qua e là, ed infornare a 160° per 15-20 minuti.

martedì 9 novembre 2010

sabato 6 novembre 2010

Alfabeto rosa


Un romantico e semplicissimo alfabeto rosa...
L'ideale per abbellire e personalizzare i nostri oggetti con la nostra iniziale.

venerdì 29 ottobre 2010

Liquore di Giuggiole



Le giuggiole... un frutto particolare, l'ideale per fare un liquore da servire a fine pasto, che sorprenda ed incuriosisca i nostri ospiti.
Ecco la ricetta, presa da La Cucina di Casamia Autunno 2008.

Ingredienti:
8 dl di alcool a 90°
500 gr. di zucchero
1 baccello di vaniglia
400 gr. di Giuggiole

Preparazione:

Mondate le giuggiole, poi schiacciatele e mettetele in un vaso con l'alcool.
Lasciate riposare per un mese agitando di tanto in tanto.
Poi filtrare, unendo poi lo sciroppo raffreddato di zucchero, preparato facendo bollire 2 dl. di acqua con lo zucchero.
Lasciar riposare e maturare per 6 mesi in luogo fresco e buio.
Quindi imbottigliare e servire.

domenica 24 ottobre 2010

Natura d'autunno

Bisogna davvero dire che la natura è una cosa meravigliosa!


Questo è quello che ho raccolto oggi nel mio orto-frutteto-giardino...


per la prima volta da quando abito qua, è successo che alla fine di ottobre ci fossero i Lillà fioriti...


e poi che dire della frutta... giuggiole, nespole, mele cotogne, cachi, noci, noccioline, e a giorni saranno pronte mele e melograni.


davvero una grandissima soddisfazione.


e poi fagiolini, bietola, zucca... anche oggi la tavola sarà ricca di tanti sapori.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...