lunedì 27 settembre 2010

Cani ferma...

Sassi dipinti con cani...
Un fermacarte ed un fermaporta.








Un regalo per un'amica innamorata del suo cane.

martedì 21 settembre 2010

Maialini per una Laurea

Bomboniere per una Laurea...
Laurea di un collezionista di maialini...
Il risultato non poteva essere che questo!


Maialini in Pasta di Mais

lunedì 20 settembre 2010

Il comò dei gatti

Si sa da sempre che non c'è posto in una casa dove i gatti non arrivino, nella mia sala c'è un comò che era della mia bisnonna, ed è luogo amato per i sonnellini felini....

La Lea è regina incontrastata di questo comò,



ma qualche volta concede anche ad altri di godere di questo privilegio,

Spillo è tra i fortunati,


e con lui anche la dolce Sofia...

domenica 19 settembre 2010

Che sonno!!!

... é arrivato il fresco (ora forse è anche troppo) e con lui, arriva anche la voglia di dormire...
Artù comincia già ad avere i primi sintomi...




Buon riposo, e buona domenica a tutti.

sabato 18 settembre 2010

Torta con l'Uva Fragola

Tempo di Uva Fragola... come tutti gli anni, sono andata a ripescare tra i mille foglietti che affollano il mio leggio, quello con la ricetta della Torta con l'uva.
Ho tentato invano di ritrovare il blog nel quale l'avevo trovata, in ogni caso, questa è una versione un pò rivisitata e adeguata al mio modo di cucinare...


Come tutte le ricette che piacciono a me, gustosa, ma semplice e veloce da fare.

INGREDIENTI :

200 gr. di farina 00

140 gr. di zucchero

2 uova

90 gr. di burro fuso

55 gr. di olio E.V.O.

50-60 gr. di latte intero (regolarsi a seconda della densità dell'impasto)

1 bustina di vanillina

1/2 bustina di lievito in polvere

la scorza grattugiata di un limone o arancio

1 pizzico di sale

300 gr. di chicchi di uva fragola

PREPARAZIONE :

Mescolare le uova con lo zucchero, e uno alla volta unire gli altri ingredienti, quando l'impasto è ben amalgamato, unire un terzo dei chicchi d'uva.
Imburrare uno stampo per dolci, infarinare e versare l'impasto livellandolo.
Distribuire sopra un altro terzo dell'uva e infornare a 180°.
Trascorsi 10-15 minuti, togliere la tortiera dal forno, disporre la rimanente uva sopra al dolce, spolverizzare con un pò di zucchero e rimettere in forno (quest'ultima operazione è bene farla il più velocemente possibile).
Portare a cottura, in totale circa 50-60 minuti, regolandosi col proprio forno.
La superfice dovrà essere dorata.




P.S. è buonissima (forse anche di più) anche con l'uva fragola bianca.

giovedì 16 settembre 2010

Alfabeto con Orsetti... quinta ed ultima parte

Eccoci giunti al termine dell'alfabeto...
Un'idea? Per chi ha dimestichezza con i pennelli, queste lettere possono essere prese come spunto per dipingere qualche particolare della cameretta dei nostri bimbi.













Buon divertimento!

domenica 12 settembre 2010

Alfabeto con Orsetti... prima parte

Un'altro alfabeto... stavolta pensato per i bimbi... e non solo.
Sempre uscito da uno dei miei tanti giornali raccolti negli anni.










Buona Domenica a tutti...

venerdì 10 settembre 2010

Lasagne al forno con verdure

In questo periodo l'orto ci dà le ultime verdure dell'estate, ricche di profumi e di sapori, quindi perchè non approfittarne per portare in tavola qualcosa di diverso?


Il procedimento è quello delle classiche Lasagne Verdi, con qualche piccola modifica.

Ingredienti.

PER LA SFOGLIA:

300 gr. di farina per sfoglia

3 uova

un pizzico di sale

PER IL SUGO DI VERDURE:

1 melanzana

1/2 peperone giallo

1/2 peperone rosso

1/2 peperone verde

1 cipolla bianca

1 zucchina

2 spicchi d'aglio

3 pomodori maturi

qualche foglia di pepe

sale e pepe q.b.

PER LA BESCIAMELLA:

1/2 litro di latte intero

2 grosse noci di burro

2 cucchiai di farina 00

noce moscata

parmigiano reggiano a piacere

sale q.b.

Preparazione:

Per fare la sfoglia, mescolare le uova con la farina e il sale, impastare con energia, quindi formare una palla, avvolgere con la pellicola e lasciare riposare per circa un'ora sulla spianatoia.
Nel frattempo preparare il sugo, lavare le verdure, togliere la pelle alla melanzana e tagliarla a dadini, togliere le parti bianche ai peperoni e tagliarli a listarelle sottili, mettere le due verdure in un tegame capiente dove avrete messo un pò di olio evo, e cominciare la cottura.
Tagliare a listarelle la cipolla, e unirla alle altre verdure.
Tagliare a dadini la zucchina, e aggiungere al resto.
Quindi unire i pomodori, sempre a dadini, l'aglio tritato, le foglie di pepe, e aggiustare di sale e unire una macinata di pepe.
Portare a cottura, mescolando spesso perchè non attacchino, spegnere e lasciare intiepidire.
Tirare la sfoglia con il mattarello non troppo sottile, tagliare a rettangoli e farla un pò asciugare sugli appositi telai per la sfoglia.
Mettere a bollire l'acqua in una pentola grande, e nel frattempo preparare la besciamella.
Sciogliere il burro con la farina mescolando con una frusta, appena si sono amalgamati, unire il latte e portare ad ebollizione sempre mescolando, unire il sale e la noce moscata.
Quando comincia a bollire, e si sarà addensata, togliere dal fuoco e aggiungere, sempre mescolando il parmigiano.
Al bollore dell'acqua, salare e unire un goccio di olio di semi, cuorere per alcuni minuti i rettangoli di sfoglia, toglierli dalla pentola e metterli in una capiente terrina piena di acqua fredda a raffreddare.
E' arrivato dunque il momento di comporre la nostre lasagne: In una pirofila da forno, mettere sul fondo un leggero strato di besciamella e qualche cucchiaio di sugo,mescolare con il cucchiaio, fare uno strato di sfoglia sgocciolata dalla sua acqua, quindi, un leggero strato di besciamella, ed alcune cucchiaiate di sugo distribuite uniformemente.
Proseguire così fino al riempimento della pirofila.
Cuocere in forno a 180° per circa mezz'ora, lasciare riposare un attimo, per fare evaporare i fumi della cottura e quindi servire in tavola.


Un piatto un pò diverso, con il sapore dell'estate, appetitoso, un'idea per una cena con amici, comodo da poter preparare in anticipo e passare poi in forno all'ultimo minuto, lasciandoci tempo libero per le altre preparazioni.

giovedì 9 settembre 2010

Sassi ...miciosi

Ormai si sarà capito che i gatti sono un elemento ricorrente nella mia vita... e d'altronde quando si vive con 17 gatti attorno, può essere una cosa logica.
Ecco altri dei miei sassi dipinti, anche stavolta solo gatti, non bomboniere, ma semplici regali destinati a un gruppo di ragazze da parte di un collega di lavoro.




Non capita molto spesso, ma a volte anche i "maschietti" hanno fantasia nel fare i regali...



mercoledì 8 settembre 2010

Lampada di carta

Come sempre la parola d'ordine è "personalizzare"...
Con pochi euro possiamo abbellire un angolo spoglio della nostra casa.
Cosa serve? Pochissime cose... una lampada di carta, qualche tovagliolino da decoupage e un pò di colla.
Inoltre, un pennello, una forbice, e un pò di pazienza.


Basta ritagliare accuratamente le immagini con cui vogliamo decorare la lampada, togliere i due veli sotto (serve solo quello superiore), e con un pennellino bagnato nella colla (mi raccomando, deve essere molto fluida), far aderire le immagini alla lampada posizionandole dove più ci piace, partendo dal centro dell'immagine verso l'esterno, e facendo attenzione a non formare pieghe, che risulterebbero poi antiestetiche.
Tutto qua, quando sarà asciutta applicare un velo di vernice protettiva spray, e il lavoro è completato!

lunedì 6 settembre 2010

Nozze d'oro

Ancora gatti...
Stavolta per le bomboniere delle Nozze d'Oro dei miei genitori.


Desiderio di mia mamma, accontentato con immenso piacere...




Ho voluto fare qualcosa di diverso, dai soliti sassi usati per le bomboniere dei bimbi, così ho usato solo colori acrilici, oro, argento e rame.


Confezionate poi in sacchettini trasparenti, fiocco in tulle oro, e doppio bigliettino con foto del giorno delle nozze... Devo ammettere, hanno avuto un gran successo!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...